Torino – Per consolidare ancora di più la partnership con Juventus, Jeep ha lanciato lo scorso maggio "Pirlo The Wizard", la webserie in 5 episodi ideata da Independent Ideas che vede protagonista la stella della Juventus e ambassador del marchio Jeep Andrea Pirlo nei suoi momenti più significativi, dalla vittoria dello scudetto al ritiro con la Nazionale.
Proprio in occasione della partenza per il Brasile, va on air l'ultimo episodio della serie, come celebrazione dell'inizio di una sfida che vedrà impegnato il talento di Andrea Pirlo insieme ai suoi compagni azzurri.
In ogni episodio, Pirlo si esibisce in prodezze al limite del possibile, che confermano le sue tipiche magie balistiche dimostrate ogni volta sul campo da gioco, che gli sono valse il soprannome di "mago". Al suo fianco, il marchio Jeep , che condivide con il campione la personalità inconfondibile, la capacità di dominare le sfide più  estreme nella massima sicurezza.
Con un finale sempre sorprendente, ogni episodio è stato lanciato in occasione di un importante avvenimento per la squadra più forte d'Italia e per il suo fuoriclasse: la vittoria del trentaduesimo scudetto, il compleanno di Andrea Pirlo, un ironico episodio legato alla finale di Champions e, in ultimo, la partenza azzurra per il Brasile.
Nel quinto e ultimo episodio, caratterizzato dal divertente hashtag #tantavogliadibrasil, la location
è Vinovo. Vediamo Pirlo tirare una punizione che supera gli spalti ed entra nel baule di una Jeep
Wrangler parcheggiata.  Parte l'autoradio  che  trasmette  una  samba  e  Pirlo,  togliendosi  la  maglia della Juve, scopre una camicia floreale, indossa occhiali da sole, sale e parte sull'auto che ha una targa brasiliana.
Con questo progetto, Jeep rende omaggio ad Andrea Pirlo e ne conferma la scelta come ambassador del marchio: entrambi sono infatti icone dei rispettivi mondi, hanno nel proprio Dna una storia fatta di autenticità, passione e capacità di affrontare e superare qualsiasi sfida.
Così come Pirlo, anche il marchio Jeep ha dimostrato determinazione nel raggiungere gli obiettivi e conseguire risultati da record. Lo scorso anno il marchio americano ha infatti colto una nuova vittoria raggiungendo il primato assoluto di oltre 730 mila unità vendute nel mondo per il secondo anno consecutivo e registrando un trend di crescita ininterrotto da quattro anni sia a livello globale che americano.