Bullitt, la scheda
 
Titolo originale: Bullitt
Nazione: Usa
Anno: 1968
Genere: Azione
Durata: 113’
Regia: Peter Yates
Cast: Steve McQueen, Robert Vaughn, Jacqueline Bisset, Don Gordon, Robert Duvall, Simon Oakland, Norman Fell.
Produzione: Philip D’Antoni
Distribuzione: Warner Home Video





Dal romanzo Mute Witness di Robert L. Pike. Frank Bullitt (il mitico Steve McQueen), tenente della squadra omicidi di San Francisco, viene incaricato da Walter Chalmers, un politicante, di sorvegliare in una stanza d’albergo Johnny Ross, elemento dell’organizzazione mafiosa pronto a testimoniare contro i suoi capi. La notte della vigilia del processo, per una leggerezza di Ross, due sicari entrano nella stanza e feriscono gravemente l’agente di guardia e il testimone. Bullitt nasconde la morte del testimone che aveva in custodia e si dà alla caccia dei suoi assassini mafiosi.
Vincitore di un Oscar per il montaggio di Frank P. Keller. Se nella prima parte il film punta sulla presentazione di un improbabile poliziotto, nella seconda domina decisamente l’azione violenta. Leggendario l’inseguimento nel traffico di San Francisco: i sette minuti più adrenalinici del cinema che hanno fatto scuola.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.