Rüsselsheim – La produzione della prima generazione di Corsa iniziò nel 1982 presso lo stabilimento Figueruelas di Saragozza, in Spagna, fondato per la prima piccola moderna di Opel. Fino al 1982 il modello di base del marchio era la Kadett. Con l’arrivo della piccola Corsa, Opel entrò in un segmento nuovo e aprì un ulteriore capitolo della sua storia.
Negli ultimi 30 anni, in Europa, si sono vendute quasi 12 milioni di Corsa, per un totale di 4 generazioni. Ad agosto 2012 compreso, lo stabilimento spagnolo di Saragozza ha costruito 9,3 milioni di Corsa. 2,5 milioni di unità sono state realizzate presso l’altro stabilimento europeo di Eisenach in Germania, dove la produzione di Corsa iniziò nel giugno 1993. Numeri che rendono Corsa il modello più popolare nella storia di Opel.
Il suo successo mondiale è ancora più eclatante: prendendo in considerazione tutti i modelli derivati da Corsa nel mondo nell’ambito del gruppo General Motors, si sono prodotti o assemblati e venduti circa 20 milioni di veicoli basati su Corsa, prevalentemente in America Latina (Chevrolet), Australia (Holden), Sud Africa (Opel) e in Cina (con il nome di Buick Sail).
Dal 1982, la Opel/Vauxhall Corsa è una delle protagoniste del mercato europeo. Offre una delle gamme più ampie nel settore delle piccole, costantemente aggiornata grazie all’introduzione di nuovi modelli, tecnologie e versioni personalizzate. Al momento è disponibile in tre versioni: 3 porte, 5 porte e la versione commerciale Corsa Van.
Oggi Corsa rappresenta oltre il 28% di tutte le vendite Opel/Vauxhall ed è al secondo posto del marchio, seguendo da vicino Astra (intorno al 30%). Dal 2008, Corsa 3 porte è stata costantemente al numero uno nel segmento B 3 porte in Europa Occidentale con una quota del 18%. Corsa, 3 e 5 porte, si trova attualmente al numero tre nel segmento B in Europa Occidentale, con una quota superiore al 10%.
Sono numerosi i riconoscimenti internazionali che Corsa ha ricevuto negli anni. Subito dopo il lancio nel 1982, la prima generazione di Corsa A ricevette il “Volante d’Oro” tedesco. In seguito, diverse generazioni di Corsa hanno conquistato il premio di “Auto dell’Anno” in molti Paesi. L’attuale generazione è stata votata “Autobest 2007”. Nel 2009 e nel 2010 si è classificata al primo posto nella propria classe nel rapporto Dekra sulla qualità delle auto usate tra milioni di vetture.
Corsa è sempre stata attenta anche ai clienti che cercano prestazioni elevate in una vettura compatta. Nel 1987, al Salone dell’Automobile di Francoforte, fu lanciata una Corsa GSi sportiva con motore 1.6 litri da 100 cv e iniezione elettronica. 20 anni dopo, al Salone dell’Automobile di Ginevra del 2007, debuttò la versione OPC top di gamma con motore turbo 1.6 litri (141 kW/192 cv). Dal 2011 viene offerta una versione ancora più potente: la Corsa OPC Nürburgring Edition, la Corsa più potente e più veloce di sempre: il motore turbo benzina 1.6 litri ha una potenza di 155 kW/210 cv.
Opel Corsa festeggia il suo 30° compleanno nell’anno di un altro importante giubileo: nel 2012 ricorrono i 150 anni dalla fondazione di Opel. Pochi altri costruttori di automobili possono vantare una tradizione così lunga. Quest’anno però ci sono altri due compleanni da festeggiare: gli stabilimenti di Saragozza ed Eisenach festeggeranno rispettivamente il 30° e il 20° anniversario.

NO COMMENTS

Leave a Reply