Sessanta anni fa i concessionari Gottfried Schultz di Essen e Raffay & Co. di Amburgo ricevettero i primi nove esemplari di Maggiolino. Un anniversario storico per la Volkswagen. Tra il 1946 e il 1949 le consegne furono destinate alle sole Forze alleate. La Volkswagen, che uscì fortemente danneggiata dalla guerra, in quel periodo svolse la sua attività sotto il controllo del governo militare britannico. Proprio da quest’ultimo ricevette il primo ordine nell’agosto del 1945: 20.000 veicoli. L’inglese “Highway and Highway Transport Branch” l’11 giugno 1946 insignì del titolo di “distributore principale” la Gottfried Schultz di Essen per la Provincia a nord del Reno. La Raffay & Co. ricevette la stessa qualifica per la città di Amburgo. Oggi i 2.500 fra concessionari e service partner Volkswagen costituiscono una fitta rete di vendita e assistenza. Nel 2005 in Germania le consegne di auto e veicoli commerciali hanno superato le 644.000 unità. Gottfried Schultz Group e Raffay sono, ancora, fra i più illustri concessionari Volkswagen tedeschi.(14:40)