Bluesummer, Citroen produce la cabrio elettrica di Bolloré

Una cabriolet quattro posti con motore elettrico dotata di carrozzeria in materiale plastico e capace di una autonomia variabile tra 100 e 200 km e di una velocità massima di 110 km/h. La produzione sarà avviata dopo l'estate.

cv6p5715re_1

PSA Peugeot Citroën e il Gruppo Bolloré hanno siglato un accordo in base al quale Citroen produrrà e distribuirà, per il momento solo in Francia, la Bluesummer, una cabriolet 4 posti 100% elettrica.

La firma dell’accordo risale al 17 giugno scorso e sul piano industriale il montaggio di questa insolita microcar avverrà nel sito produttivo PSA di Rennes a partire da settembre 2015.

“La collaborazione con Bolloré rappresenta l’opportunità per Citroen di conquistare una clientela nuova, attratta dall’originalità e dalla freschezza di Bluesummer, e promuovendo così l’intera gamma”, Philippe Narbeburu, direttore commerciale Citroen e DS France.

cv6p5991re

Il Gruppo Bolloré vanta una notevole competenza nello stoccaggio dell’elettricità e nello sviluppo e applicazione di soluzioni elettriche. Presente sul mercato della mobilità elettrica, ha studiato e sviluppato diversi veicoli, tra cui la Bluesummer che Citroen produrrà.

La Bluesummer è una cabriolet quattro posti con motore elettrico dotata di carrozzeria in materiale plastico e capace di un’autonomia variabile tra 100 e 200 km e di una velocità massima di 110 km/h. La produzione sarà avviata dopo l’estate ma i primi esemplari sono già stati consegnati alla Hertz e disponibili per il noleggio nella zone turistiche del sud della Francia.