Carlo Bonzanigo, 50 anni di Lugano, dal 9 gennaio 2017 sarà il nuovo direttore dello Stile di Pininfarina, alle dirette dipendenze dell’amministratore delegato Silvio Pietro Angori, prendendo il posto di Fabio Filippini, che lascerà l’azienda il prossimo 31 marzo per motivi personali.

Laureato al Politecnico di Zurigo e con un Master in Transportation Design all’Art Center College of Design di Vevey, ha iniziato la sua carriera proprio in Pininfarina nel 1995.

Nel 2004 è entrato nel Gruppo PSA, occupandosi del marchio Citroen e ricoprendo diversi ruoli, tra cui quello di Responsabile delle Concept Car e dell’Advanced Design e quello di “Maître Expert Design”. Sotto la sua guida sono nati progetti come le concept DS Hypnos, DS Revolte, Citroen Tubik e DS Numéro 9, oltre alle vetture di serie Citroen C3 Picasso, C4 AirCross e C1.

Nel 2015 è passato alla Q-iD di Forlì, azienda specializzata in automotive e industrial design, ricoprendo il ruolo di direttore della Divisione Automotive e membro del Board con la responsabilità dello Studio di Automotive Design Q-Red a Maranello.