lunedì, novembre 20, 2017
La consegna dei primi otto esemplari ai concessionari Gottfried Schultz di Essen e Raffay & Co. di Amburgo. Le difficoltà del dopoguerra e il grande successo di un'auto simbolo della Germania
Magneti Marelli partecipa alla mostra che si tiene al Palazzo della Ragione a Milano fino al 12 maggio col suo Archivio Storico e una significativa selezione di reperti e pubblicazioni, oltre a numerose immagini e disegni in formato digitale.
La Mazda Cosmo Sport è uno di quei momenti fondamentali nella storia dell'automobile. Nel lontano 1967, infatti, la Cosmo Sport è stata la prima vettura in tutto il mondo alimentata da un motore a doppio rotore. Conosciuta al di...
La prima venne istituita a Roma nell'area del Colosseo. Trent'anni dopo sono 92 i capoluoghi di provincia che dispongono di isole.
Il 29 gennaio 1886, l’ingegnere di Mannheim Carl Benz presenta il brevetto DRP 37435, considerato il certificato di nascita dell’automobile, per il suo veicolo con motore a ciclo otto all’Ufficio Brevetti dell’Impero Germanico di Berlino. Dal 2011, il brevetto fa...
Il 29 gennaio 1886 venne depositato il brevetto del veicolo a motore a 3 ruote. Da allora questa data è considerata il compleanno ufficiale dell’automobile, che nel 2011 festeggerà 125 anni.
La “Sociedad Española de Automóviles de Turismo” (Seat) nasceva il 9 maggio del 1960. La produzione iniziava nel maggio 1953. La prima auto fu la 1400 A.
L’inizio delle attività di esportazione diretta di Mitsubishi in Europa è il risultato di un accordo concluso nel febbraio del 1970 tra Mitsubishi Heavy Industries e Chrysler Corporation. La prima presentazione ufficiale al Motor Show di Londra nel 1974.
Con le sue più memorabili supersportive di tutti i tempi. La 400 GT, con Jack Ickx al volante, e la Miura P 400 SV gareggeranno nel Rallye Historique.
Nel 1936 un marchio A e un marchio B. I successivi nel 1959, 1975, 1992 e 1998. Nel 2008 Mazda ha dato inizio all’introduzione di una nuova identità visual globale senza cambiare il logo.
X