martedì, aprile 24, 2018

Richiami

Il Gruppo Psa si è visto costretto a richiamare le «C4» e le «Peugeot 307» prodotte tra il 31 Marzo e il 22 Dicembre 2006 e le «C5» costruite dall'11 Luglio 2005 al 3 gennaio 2007, perché è stata riscontrata un’anomalia alla pompa del vuoto del servofreno.
Mitsubishi richiama le “L200” prodotte fino al Giugno 2007. Sarà possibile verificare se la propria vettura è interessata al richiamo visitando il sito http://www.mitsubishi-auto.it/info/campagne.asp e inserendo il numero di telaio.
Come pubblicato sul sito del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato attivato un richiamo relativo a tre modelli Renault: Espace, Talisman e Megane con blocco idraulico di frenatura, prodotte tra febbraio e aprile 2016. RICHIAMO RENAULT Modelli: Espace V,...
Alcuni componenti dell'Igpt potrebbero andare in avaria perché non saldati adeguatamente alla scheda elettronica. Il richiamo per l'intervento (4 ore) è completamente gratuito.
Richiamate in officina 55.036 Qashqai e 3.552 X-Trail per un possibile svitamento della vite di collegamento del piantone dello sterzo.
30.568 Swift costruite tra Gennaio 2005 e Settembre 2007 sono richiamate per verificare i pannelli di rivestimento del vano bagagli. Le Grand Vitara assemblate tra Agosto 2005 e Giugno 2008 sono richiamate per migliorare il fissaggio del manicotto dell’intercooler.
L’Alfa Romeo col motore 2.0 Mjt in avvio soffre il freddo. La Honda ha un difetto nell’alzacristallo elettrico lato guida. La Porsche ancora “tradita” da un dado. La Volvo presenta un’anomalia all’impianto del liquido lavavetri.
Porsche ha richiamato in officina tutte le Panamera vendute. Si tratta di 11.324 unità del modello che potrebbero avere un difetto alle cinture di sicurezza.
Sei Panamera S E-Hybrid sono state richiamate dalla Porsche  perché un sensore della linea di alimentazione della benzina potrebbe essere avvitato male. La Porsche ha, altresì, richiamato 2.500 esemplari della Macan, 436 in Italia, per un problema al servofreno. La...
A seguito di alcune verifiche, Toyota ha deciso di mettere in atto un’azione di servizio a scopo preventivo per la Yaris terza serie. Qual è il problema? Non di poco conto. “A causa di un’insufficiente efficacia del flusso d’aria nel...
X