Il nuovo veicolo uscirà dalla catena di montaggio dello stabilimento PSA di Rennes. Saranno investiti 100 milioni di euro per aumentare del 60% la produzione.

Sulla base della già utilizzata piattaforma EMP2 del Gruppo PSA, Citroen produrrà entro il 2018 un nuovo crossover, come parte di una strategia che prevede il lancio di 4 nuovi modelli in meno di 18 mesi.

Al momento si conosce il nome del progetto, “C84”, e lo stabilimento dove si produrrà, Rennes, lo stesso dove si produrrà la futura Peugeot 5008 e la Citroen E-Mehari. Il concept Aircross può essere l’ispirazione?

Con questi tre modelli, la produzione dello stabilimento raggiungerà a regime i 100.000 veicoli all’anno rispetto agli attuali 60.000. L’ammodernamento degli impianti prevede numerose soluzioni all’avanguardia, con l’introduzione di processi di produzione moderni e agili, e rappresenta un investimento di 100 milioni di euro per il Gruppo.

I lavori cominceranno all’inizio del 2017 e si completeranno, secondo le previsioni, nel 2018.

NO COMMENTS

Leave a Reply