La G 350 d Professional è il nuovo fuoristrada Mercedes che si differenzia dagli altri modelli della Classe G per l’impostazione orientata all’offroad più impegnativo. La base di partenza, comunque, non cambia: fa affidamento sul robusto telaio a longheroni e traverse, sulla trazione integrale permanente con marce ridotte e sui tre bloccaggi del differenziale al 100% inseribili elettricamente.

Rispetto alla precedente G 300 CDI Professional, la potenza del V6 con cilindrata di 2.987 cm3 abbinato al cambio automatico 7G‑Tronic Plus è stata incrementata del 33% a 245 cv.

Esteticamente la G 350 d Professional si presenta come un robusto fuoristrada capace di affrontare qualsiasi sfida. Il design essenziale è caratterizzato dalla griglia del radiatore in nero opaco e dai cerchi in lega a 5 razze neri che calzano pneumatici Allterrain 265/70 R 16. Rispetto alla sua base tecnica di partenza, ovvero la G 350 d, la versione Professional risulta ancora più adatta alla guida in fuoristrada grazie alle modifiche apportate alle sospensioni che hanno permesso di aumentare di 10 mm l’altezza libera dal suolo (245 invece di 235 mm). Anche l’angolo di attacco di 36 gradi e quello di uscita di 39 gradi sono stati migliorati: la G 350 d aveva 30/30 gradi.

Grazie al carico utile di 592 kg e al carico rimorchiabile fino a 3.200 kg, la G 350 d Professional è equipaggiata al meglio anche per portare a termine le operazioni di trasporto più impegnative.

G_Professional_350_(30)

Messo piede a bordo si nota subito la plancia portastrumenti più moderna rispetto al precedente modello G 300 CDI Professional e nel complesso gli equipaggiamenti sono più pregiati, orientati al comfort e a una migliore ergonomia. La dotazione di serie comprende il volante multifunzione, il piantone dello sterzo regolabile elettricamente in altezza e in senso longitudinale nonché i sedili anteriori con regolazione parzialmente elettrica.

Ma la G 350 d Professional non perde la sua idoneità alla marcia fuoristrada, come dimostrano il pianale con rivestimento antisdrucciolo e lo scolo per pulire l’abitacolo più facilmente. A richiesta è disponibile un paraurti anteriore in acciaio predisposto per il montaggio di un verricello, mentre con il pacchetto Offroad Professional si possono avere una griglia protettiva per i fari bixeno anteriori, vetri atermici sfumati scuri per i finestrini posteriori e per il lunotto, vano di carico in legno e la predisposizione per un impianto vivavoce.

Le vendite della G 350 d Professional sono iniziate il 1° giugno, mentre il lancio sul mercato avrà inizio a settembre a partire da 83.244 euro.