Milano – Ate, marchio del Gruppo Continental, sensibile al tema della sicurezza stradale riconferma l’impegno promuovendo una campagna di controllo dell’impianto frenante da effettuarsi gratuitamente nella rete di officine Ate Freni Expert. L’impianto frenante, tra i componenti dell’auto più frequentemente sollecitati, deve essere sottoposto a controlli periodici.
L’iniziativa avrà valenza gratuita solo se effettuata in una delle officine certificate della rete Afe entro la fine del 2014. Per restare informati sulle novità e sulle promozioni, Ate ha aperto anche una pagina Facebook.
L’intervento controlla l’integrità e l’affidabilità di diversi componenti dell’intero impianto, in particolare:

– Misurazione dell’efficienza del servofreno e della corsa del pedale del freno
– Misurazione della temperatura di ebollizione del fluido freni
– Controllo dello stato di usura dei freni tramite verifica visiva generale dello stato dell’impianto frenante (trafilamento del liquido e misurazione del livello nella vaschetta, pulizia dalla ruggine)
– Prova di efficienza dell’impianto (potenza frenante, rumorosità, vibrazioni) svolta sul banco a rulli o in strada.