Torino – Il 2010 è dedicato alla sicurezza stradale in tutta Europa e vede protagonisti Stati, Istituzioni pubbliche e Gruppi privati impegnati nella diffusione di tecnologie e iniziative per aumentare la consapevolezza sulla sicurezza. In sintonia con i principi della “Carta Europea sulla Sicurezza Stradale”, Fiat Group Automobiles lancia l’iniziativa “La sicurezza fa strada”. In seno all’iniziativa, Fiat Group propone controlli gratuiti e materiale informativo per una corretta e responsabile manutenzione della vettura.
Dal 14 giugno al 30 settembre 2010 i possessori di vetture Fiat, Lancia e Alfa Romeo potranno recarsi presso i 4.300 Punti assistenziali Fiat Group per eseguire gratuitamente il “Safety Control”, un programma che prevede un set di verifiche sullo stato generale del veicolo (della durata di 10 minuti) attraverso l’analisi di alcuni componenti e sistemi. Al termine del “Safety Control” il cliente può avvalersi anche del “Summer Check Up”, il programma di Fiat Group che prevede 14 controlli approfonditi sulla vettura (durata circa 1 ora) ad un prezzo di 29 euro e unico per tutti e 3 i brand.
Le 14 verifiche del “Summer Check Up” (nelle edizioni precedenti erano 11) sono: controllo computerizzato della centralina iniezione, controllo efficienza batteria, controllo cinghie servizi, controllo sospensioni, controllo efficienza freni anteriori e posteriori, controllo freno a mano, controllo airbag, verifica livelli olio e freni, controllo usura pneumatici e verifica pressione, verifica efficienza luci e indicatori di direzione, controllo efficienza tergicristalli e spruzzatori lavavetri, controllo impianto condizionamento, controllo condizioni impianto di scarico, controllo scadenze revisioni e Bollino Blu.
Al termine del programma il cliente riceverà una card personale che gli garantirà in tutta Europa sei mesi di assistenza stradale. In caso di guasto saranno completamente gratuiti: il traino (anche a causa di incidente, batteria scarica, mancanza o errato rifornimento di carburante, foratura pneumatici e dimenticanza chiavi all’interno del veicolo), l’officina mobile (solo in Italia), gli anticipi di denaro, l’invio di ricambi all’estero, le spese di albergo, il proseguimento del viaggio, il recupero del veicolo riparato e il rientro dei passeggeri.
Per conoscere tutti i dettagli dei due programmi sono stati realizzati un sito specifico (www.lasicurezzafastrada.it) e un tour di 4 tappe in Italia (Napoli, Roma, Milano, Torino) che si svolgerà dal 17 giugno all’11 luglio. In ciascuna città toccata Fiat Group sarà presente presso i principali centri commerciali con una squadra di officine che effettueranno il “Safety Control”.
Di recente è stata lanciata anche la seconda edizione del “Green Check-Up”, gratuito fino al 30 giugno 2010, il programma di manutenzione riservato alle vetture di Fiat Group Automobiles che consente di pianificare un controllo “ecologico ed economico” basato sul principio che una vettura con una buona messa a punto riduce le emissioni di CO2, consuma meno e mantiene il suo valore nel tempo. (ore 16:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply