San Zeno – Dal 14 ottobre al 13 novembre San Zeno di Montagna (Verona), sul versante occidentale del monte Baldo, affacciato verso il lago di Garda, ospita la quattordicesima edizione di “San Zeno Castagne, Bardolino & Monte Veronese”, una rassegna gastronomica che vede cinque ristoranti della cittadina montana, patria del marrone di San Zeno dop, proporre interi menù degustazione a base di castagne, in abbinamento con il vino rosso del territorio, il Bardolino, e con il formaggio Monte Veronese dop proveniente dagli alpeggi estivi. Per tutto il periodo della manifestazione, gli chef dei ristoranti Al Cacciatore, Bellavista, Costabella, Sole e Taverna kus preparano quotidianamente piatti a cavallo fra tradizione ed innovazione: accanto al classico minestrone di marroni, sarà possibile gustare ricette quali  i ravioli di brasato ai marroni, il petto di quaglia farcito di castagne con salsa al Bardolino, le braciole di cervo con salsa alle castagne, il tortino di patate viola Monte Veronese e porri con salsa ai marroni, la guancia di manzo con salsa ai marroni, il salame di castagne e cioccolato, il tronchetto di marroni con la crema chantilly ed altro ancora. In apertura, un assaggio di Chiaré, un aperitivo realizzato con il Bardolino Chiaretto Spumante, la menta fresca e lo sciroppo di fiori di sambuco. I prezzi dei menù, che comprendono una bottiglia di Bardolino ogni due persone, vanno dai 35 ai 44 euro. Nei locali aderenti all’iniziativa è anche possibile pernottare. (ore 18:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply