Liverpool – Range Rover ha riunito in una due giorni di eventi e test drive a Liverpool alcuni dei nomi più interessanti del mondo della moda, dello sport, della musica e dello spettacolo, per celebrare insieme la consegna ufficiale delle loro nuove Evoque personalizzate. I testimonial, tutti attentamente selezionati tra le personalità più influenti di alcune tra le più importanti città del mondo, hanno accompagnato il lancio della nuova Evoque aderendo ad un’originale campagna internazionale, a partire dalla piattaforma digitale “Pulse of the City, che ha visto tutti i City Shapers impegnati a cogliere lo spirito della propria città attraverso una guida interattiva degli spazi urbani da loro vissuti ed a loro familiari.
Dopo oltre un anno di collaborazione che ha visto la realizzazione di molti eventi esclusivi che hanno coinvolto le principali città del mondo da Los Angeles a Shanghai, la scorsa settimana a Liverpool sono state consegnate le auto personalizzate secondo precise scelte stilistiche ad ognuno degli ambasciatori del brand. Una suggestiva sfilata di Evoque ha raccolto così l’entusiasmo dei City Shapers che ne avevano delineato finiture e cromatismi, secondo il loro stile e le loro propensioni estetiche.
Ema Forster, brand manager di Land Rover Europa, commenta così la cerimonia di consegna: <<I nostri City Shapers europei sono stati accanto a noi per un viaggio che è durato oltre 18 mesi, aiutandoci a presentare la nuova Range Rover Evoque in tutte le principali città del mondo. Ora avranno finalmente la possibilità di sedersi dietro al volante della loro Evoque, un’auto che hanno personalizzato secondo il loro stile e le loro inclinazioni, mostrandola nelle proprie città e condividendo con tutti le loro esperienze dirette>>.
Le chiavi delle vetture sono state consegnate da Jez Waterman, che ha fattivamente contribuito al design delle Evoque di ogni City Shapers, che hanno prima visitato il sito produttivo di Halewood e poi testato per la prima volta su strada i loro nuovi veicoli. A conclusione della due giorni di Liverpool, i City Shapers hanno infatti vissuto in prima persona un emozionante test drive che li ha visti impegnati prima sulle strade di Liverpool, poi in un avventuroso off-road, guidando attraverso accidentati tunnel, senza illuminazione e con oltre 40 cm di fango.
Ecco le opinioni dei city shapers italiani.
Natasha Slater: <<Ho scelto un’Evoque 5 porte nera perchè è un’icona di stile, sportiva ed elegante al tempo stesso, sempre alla moda e di tendenza. Adoro i contrasti e mi sono divertita a mixare le tonalità degli interni, scegliendo un bianco avorio/ciliegia che rende la mia Evoque diversa e originale, grazie ad una nuova scelta cromatica che è nata solo per la gamma Range Rover Evoque. Inoltre, visto che sono una dj e organizzo party e serate esclusive a Milano, la musica è parte integrante della mia vita. Per questo, ascoltare musica in macchina è fondamentale così come avere un sistema stereo assolutamente esclusivo e di altissima qualità. E poi sono a dir poco entusiasta del mio tetto panoramico in vetro che sarà anche un ottimo diversivo per intrattenere mia figlia mentre guido!>>
Francesca Versace: <<Ho scelto un’Evoque Coupè in bianco per la forma sottile e snella che mi ricorda la silhouette di un cigno bianco. Per riprendere la linea elegante degli esterni e in opposizione cromatica, ho prediletto gli interni color ebano con impunture a contrasto, raffinato e classico, e le finiture con botanical flower per dare un tocco femminile alla mia auto. La scelta della versione coupé è dovuta alla comodità di utilizzo per girare in città, motivo per cui ho optato anche per il cambio automatico. La telecamera di sicurezza per fare manovra e l’optional di frenata per la discesa rendono poi la mia Evoque un’auto sicura da guidare senza pericoli su tutti i tipi di strade. Non vedo l’ora di guidare la mia nuova Evoque perché mi sembrerà di essere su un disco volante, con il sistema stereo e l’impianto luci super moderni e all’avanguardia. Complice anche il tetto panoramico che mi fa sentire come fossi in un solarium. Fantastico anche per osservare il cielo stellato di notte!>>
Neil Barrett: <<Ho deciso di personalizzare la mia Evoque secondo canoni il più possibile “urbani”. Del resto, la mia vita si svolge tra Milano, Londra e Los Angeles con viaggi continui tra questi tre importanti hub. Non puoi mai sbagliare con una carrozzeria nera e scelta di materiali e tessuti tono su tono: sfumature di grigio piombo, argento, fumè, nero opaco e lucido, con il cielo che emerge come elemento dominante, attraverso l’ampio tetto panoramico. Cool, senza tempo (non vistosa, ma in grado di attrarre l’attenzione…!) In ogni caso, la combinazione che ho scelto saprà attrarre l’attenzione delle persone giuste, quelle di un pubblico attento che apprezza lo stile urbano, raffinato e senza tempo. Cosa puoi volere di più? Evoque è radicalmente nuova e mostra un superbo equilibrio di design. Indubbiamente un’immagine moderna che si combina alla perfezione con l’expertise dell’artigianalità industriale firmata Range Rover>>
Sergio Cerruti: <<La personalizzazione della mia Evoque è la materializzazione dei miei desideri e rispecchia il mio modo di essere. Il nero, il colore predominante che ho scelto sia per l’esterno che per finiture e allestimenti interni, mi rappresenta e mi accompagna da anni. Un colore identificativo della mia persona e del mio stile. Considero il nero elegante, misterioso e artistico. Anche la scelta della versione Dynamic alimentata da un motore turbo benzina non è casuale: amo infatti le prestazioni che, accanto al design, imprimono allo stesso tempo un carattere giovane e grintoso. Gli interni offrono tutto quanto tecnologicamente disponibile su una Evoque a conferma del mio rinomato debole per l’Entertainment!>> (ore 11:10)