Roma – Ford ha annunciato oggi il rinnovo triennale della sponsorizzazione della Uefa Champions League, la più celebre e prestigiosa competizione calcistica riservata ai migliori club europei. La lunga partnership, che dura da venti anni, è stata rinnovata fino a giugno 2015.
<<L’accordo triennale dimostra quanto sia importante per noi questa partnership – ha dichiarato Stephen Odell,  presidente e Ceo di Ford Europa – Per un’azienda globale come la nostra, la Uefa Champions League è un’occasione speciale che ci permette di raggiungere milioni di fan, che condividono con noi i valori di questo torneo. E’ una competizione che vede gareggiare i migliori tra i migliori, per questo Ford è felice di farne parte>>.
David Taylor, Ceo di Uefa Events, ha aggiunto: <<Siamo molto felici che Ford abbia scelto di rinnovare per altri tre anni la partnership con la Uefa e la Uefa Champions League. Ford è un partner storico che ci  accompagna da quando nel 1992 abbiamo conferito al torneo l’attuale formula e l’attuale denominazione. Il  rinnovo della partnership rafforza ulteriormente lo stretto rapporto che abbiamo con Ford. La Uefa Champions League continua a raggiungere risultati straordinari e nuovi livelli di eccellenza, e siamo certi che potremo fornire a Ford eccellenti opportunità di raggiungere i suoi fan in Europa e nel resto del mondo>>.
La Uefa Champions League è uno dei tornei di calcio più seguiti. Più di un miliardo di televisioni si sono  sintonizzate sulle partite della precedente edizione, per un totale di circa quattro miliardi di spettatori, metà dei quali europei, e metà provenienti dal resto del mondo.
<<Anche se si tratta di un torneo europeo, viene apprezzato e seguito in tutto il mondo, esattamente come i  veicoli globali di Ford. Il buon calcio, come una buona auto, si esprime con un linguaggio universale, e questa partnership genera una visibilità a livello mondiale – ha dichiarato Roelant de Waard, vice-presidente  marketing, sales and service di Ford Europa – Per questo la Uefa Champions League ha giocato nel corso di quest’anno un ruolo importante nel lancio della nuova Ford Focus>>.
La Uefa Champions League è stata infatti strategica nel mostrare a un’audience globale la nuova Ford  Focus, attraverso la pubblicità, la cartellonistica a bordo campo, e i canali online, oltre ad attività svolte  durante gli eventi Uefa. Una di queste ha visto protagonista la FocusCam, una speciale telecamera che ha  permesso ai visitatori del Champions League Festival di essere ripresi a 180 gradi in stile The Matrix,  utilizzando un sistema di ripresa composto 40 fotocamere. I partecipanti hanno potuto condividere il loro video su Facebook e YouTube. Le quasi 80mila visualizzazioni di questi video hanno ulteriormente dimostrato come Ford e Uefa siano in grado di lavorare assieme per dare vita alle nuove tecnologie Ford.
Ford utilizza le piattaforme online come Facebook e YouTube per comunicare direttamente con i suoi clienti,  che in questo modo possono interagire in prima persona con Ford: la rinnovata partnership garantirà una serie di nuove opportunità di coinvolgimento dei fan di Ford sui social network.
Per la finale 2012 della Uefa Champions League, che si svolgerà a Monaco di Baviera, Ford fornirà 200  veicoli con la speciale livrea della Uefa Champions League, per trasporti, spostamenti e a supporto della  logistica.
Numeri e statistiche
Durante l’edizione 2010-2011 si sono sintonizzati più di 500 milioni di spettatori in Europa, 230 milioni nelle Americhe, 190 milioni in Africa, e oltre 130 milioni in Asia. La stima del numero totale degli spettatori è di circa quattro miliardi.
La copertura televisiva della precedente edizione della Uefa Champions League ha quasi raggiunto le  100mila ore totali.
La finale 2011 è stata vista in televisione da 178,7 milioni di spettatori. E’ stata la finale più seguita nella  storia della Uefa Champions League, nonché l’evento sportivo più seguito in tv nel corso del 2011.
Ford fornisce oltre 900 veicoli per spostamenti e trasporti, a supporto della logistica della Uefa Champions League. (ore 11:15)