Milano – Anche quest’anno Hyundai Motor Company Italy, in collaborazione con Universal Music  Italia, torna a farsi promotore del concorso che dà l’opportunità ai giovani artisti di mostrare il loro talento musicale e di vincere un contratto discografico.
Se l’edizione 2011, che ha incoronato vincitore il brano dei Violapolvere “Non ha senso”, si è chiusa registrando un grande successo in termini di partecipazione (oltre 15.000 utenti totali tra aspiranti cantanti e votanti che hanno espresso le loro preferenze sui 1.178 brani proposti; quasi 200.000 visite alla piattaforma web)  gli Hyundai Music Awards 2012 promettono altrettante sorprese, a cominciare dalla presenza di una madrina d’eccezione: Emma Marrone, la giovanissima vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.
Partecipare al concorso è semplice: basta accedere al sito www.hyundaimusicawards.it e caricare almeno due brani entro il 28 maggio all’interno di una delle tre categorie stabilite: pop, rock, electro-dance. La giuria, composta da professionisti del settore, sceglierà i 90 brani semifinalisti (30 per ogni categoria) che verranno pubblicati sul sito e che, dal 12 giugno al 9 luglio, potranno essere votati dagli utenti che si sono iscritti online. Sarà infatti il popolo della rete a selezionare tra i 90 partecipanti i 12 finalisti, cui si aggiungeranno altri 3 finalisti scelti dalla giuria Hyundai Music Awards in base a criteri di originalità, creatività e potenzialità commerciali. I 15 lavori finalisti saranno quindi sottoposti all’insindacabile giudizio della giuria finale, composta da esperti del settore insieme a Emma, un rappresentante di Hyundai e due giornalisti, che entro il 31 luglio decreterà il vincitore del concorso e del contratto discografico con Universal Music Italia per la produzione di un mini album (7 brani), di un videoclip promozionale e di un servizio fotografico.
Il progetto multimediale “Hyundai Music Awards”  con la collaborazione di Universal Music Italia riflettono la filosofia di Hyundai: superare le convenzioni e proporsi in maniera sempre innovativa sul mercato, conferendo un valore tangibile al posizionamento di marca “New Thinking. New Possibilities”. (ore 13:50)