Pechino – Se mai abbiamo temuto la fine del mondo mettiamoci tranquilli: avverrà ma non ci riguarda. Nel senso che noi non ci saremo già da parecchio tempo su questo vecchio e amato mondo. Secondo i calcoli di fisici teorici dell’Accademia cinese delle scienze, pubblicati dalla rivista di settore Science China, la fine dell’universo avverrà tra 16,7 miliardi di anni e quella della Terra solo 16 minuti prima. Secondo gli scienziati cinesi quel che avverrà sarà il lento, graduale e inesorabile strappo provocato dall’energia oscura, ossia la forma ancora misteriosa di energia che costituisce il motore dell’espansione dell’universo e che lo occupa per il 70%  e lo porterà ad espandersi fino a provocare strappi che lo ridurranno in brandelli. E sarà la fine!