Memphis – Il 16 agosto 1977 moriva Elvis Presley la cui salma è stata sepolta  a Graceland, la tenuta dove visse. Per il 35mo anniversario della morte del re del rock a Graceland,  che è la seconda residenza più visitata negli Stati Uniti dopo la Casa Bianca, sono attesi migliaia di persone.
Il cantante americano fu trovato senza vita proprio nella sua dimora di Memphis, nel Tennessee, al numero 3734 del boulevard oggi a lui intitolato, quando aveva 42 anni. Elvis è morto nel suo bagno personale, presumibilmente per un attacco cardiaco. Tuttavia, vi sono notizie contrastanti per quanto riguarda la causa della sua morte. Secondo il biografo di Presley, Peter Guralnick, il cantante “aveva vomitato dopo essere stato colpito da infarto, a quanto pare mentre era seduto sul water”. Nel suo corpo furono trovate 14 sostanze medicinali a lui prescrittegli dal medico personale, sostanze legalmente somministrate ad Elvis, il quale non faceva uso di sostanze stupefacenti. Altra causa della morte di Presley fu ritenuta l’obesità. Secondo la stima del medico che effettuò l’autopsia sul corpo del cantante, Elvis al momento del decesso pesava circa 158 chili. Era ingrassato specialmente nell’ultimo periodo di vita, dato che passava il tempo seduto nella sua stanza davanti alla tv mangiando in modo smoderato dolciumi fritti, cheeseburger, gelati, pizze, panini fritti con bacon, burro di noccioline e banane. Il medico personale, dottor Nichopoulos, aveva cercato senza successo di cambiare il regime alimentare di Elvis già nel 1974.
Dal giorno della scomparsa intorno ad Elvis si è sollevato un velo di mistero, tanto che gli “avvistamenti” del cantante ancora in vita sono un fenomeno mai terminato tra i suoi numerosissimi fan.
Graceland è stata invasa oggi da migliaia di fans di “The King” che continuano ad alimentare il suo mito e la sua leggenda e ogni anno si riversano numerosissimi per rendergli omaggio raccogliendosi attorno alla sua tomba. Alla veglia hanno partecipato anche la ex moglie del cantante, Priscilla, e la loro unica figlia Lisa Marie.