Magny-Cours – Max Biaggi con l’Aprilia Racing Team ha conquistato il titolo di campione del mondo Superbike. L’Aprilia si è aggiudicata il titolo costruttori. Davanti a 86mila spettatori il campionato più emozionante di sempre si è deciso all’ultima curva, per appena mezzo punto. Tom Sykes  con la Kawasaki Racing Team, partito con 14,5 punti da recuperare, ha dato il tutto per tutto per ribaltare la situazione diventata favorevole dopo la scivolata di Biaggi in gara uno. Il 26enne britannico ha dominato dalla prima curva (quarto successo di stagione, quinto in carriera) ma non è bastato. Il quinto posto ha consegnato il titolo a Biaggi per solo mezzo punto di vantaggio.
Marco Melandri  con la Bmw Motorrad Motorsport, partito a -18,5 dal capofila, ha perso la speranza incappando in una scivolata al sesto giro. Il podio dell’ultima gara è stato completato da Jonathan Rea  con la Honda World Superbike Team e Sylvain Guintoli  con la Ducati del Team Pata Racing.