Yokohama – Nissan Motor Co Ltd ha raccolto un totale di 193.191 dollari dall’asta di beneficenza online della Nissan GT-R Bolt Gold e dal relativo merchandise. L’intera somma sarà devoluta alla Fondazione Usain Bolt, impegnata ad assicurare opportunità di studio e legate alla cultura per i giovani della Giamaica, patria del campione.
La competizione per conquistare l’esemplare unico della Nissan GT-R oro dedicata a Usain Bolt è stata intensa, con offerte pervenute da tutto il mondo durante i 10 giorni dell’asta online, culminata con un rilancio fino a 187.100 dollari, importo di un australiano che si è aggiudicato la vincita.
Più di 100 persone hanno partecipato, invece, per portarsi a casa i nove elementi di merchandise firmati Bolt, tra cui elmetti da corsa, tute e calzature da pilota,  assicurando altri 6.091 dollari alla causa.
<<Nel fare del bene con questa donazione alla Usain Bolt Foundation, Nissan aiuterà i giovani giamaicani ad avere un futuro migliore e realizzare i propri sogni>>, ha commentato Toshiyuki Shiga, Nissan chief operating officer. 
Usain Bolt è ambasciatore del marchio Nissan ed è stato nominato “director of excitement” lo scorso ottobre, una carica onoraria per la nuova campagna globale di Nissan intitolata “What IF_”.
<<La mia partnership con Nissan è di grande supporto alla mia fondazione. I proventi dell’asta aiuteranno tanti ragazzi ad avere posti migliori in cui giocare e studiare con appropriati materiali didattici. Sono molto lieto di lavorare insieme a Nissan per questo progetto>>, ha commentato Usain Bolt.

NO COMMENTS

Leave a Reply