Juventus campione d’Italia

Juventus campione d’Italia

Torino – Con la vittoria sul Palermo, la Juventus conquista il campionato di calcio Serie A 2012-2013 con tre giornate d'anticipo. Al suo fianco, in qualità di official sponsor, il marchio Jeep che vinto il suo 'scudetto 2012' segnando un anno straordinario, sia in termini di performance commerciali che di immagine: in Europa, Jeep è stato uno dei marchi che sono cresciuti di più con un aumento di circa il 20%. Un risultato che ha contribuito a fargli raggiungere il record assoluto di oltre 700.000 unità vendute lo scorso anno nel mondo.
Jeep celebra la vittoria dei campioni bianconeri con una nuova release della recente campagna pubblicitaria “ Nothing can stop theam” che vede protagonisti l'icona Jeep Wrangler 2013 e 5 giocatori in rappresentanza della Juventus: Gianluigi Buffon, Giorgio Chiellini, Andrea Pirlo, Paul Pogba e Arturo Vidal. In particolare, in alto sulla foto campeggia la scritta “Complimenti Juventus”, sotto la frase che racchiude lo spirito di questa sponsorizzazione: “Jeep è orgogliosa di aver accompagnato i campioni della Juventus in questa straordinaria avventura, fino alla vetta più alta”.
L'avventura inizia il 12 luglio 2012 quando viene presentata ufficialmente la nuova maglia Home della Juventus presso lo Juventus Stadium di Torino. Sulla nuova divisa spicca il logo Jeep, il brand sinonimo di avventura che condivide con la squadra bianconera una storia fatta di autenticità, passione e capacità di affrontare e superare qualsiasi sfida. Da quel momento i due marchi iniziano la stagione calcistica 2012-2013 uno accanto all'altro, sul campo e fuori, come dimostrano spettacolari eventi in alta quota – l'esclusivo party Black & White a Courmayeur a dicembre 2012- o le avvincenti tappe del Jeep Champions Tour a bordo di una speciale Jeep Wrangler zebrata.
Si arriva così allo scorso febbraio quando debutta la nuova campagna pubblicitaria realizzata dall'agenzia Independent Ideas e declinata su stampa e web. Alla base il concept creativo che vuole Jeep portare il pallone oltre ogni limite, nei campi da gioco off-road più improbabili e nascosti, inventando un nuovo "extreme sport" adatto solo a persone che amano la sfida e l'avventura.  La campagna è in sintonia con la con la comunicazione di Jeep che si distingue sempre per scelte anticonvenzionali e che consente al grande pubblico di conoscere le molte affinità condivise dai due marchi diventati icone della storia nei rispettivi mondi. Infatti, Jeep può vantare una fama globale con vetture distribuite in più di 120 Paesi. Dall'introduzione del primo esemplare, nel 1941, più di 15 milioni di vetture sono state prodotte e vendute nel mondo. Allo stesso modo Juventus ha un passato glorioso: fondata nel 1897, può vantare più di duecentocinquanta milioni di tifosi in tutto il mondo (più di 11 milioni solo in Italia) e un palmarès invidiabile che annovera anche 31 scudetti, 9 Coppe Italia, 5 Supercoppe Italiane, 3 Coppe Uefa, 1 Coppa delle Coppe, 2 Supercoppe Europee, 2 Coppe Campioni/Champions League e 2 Coppe Intercontinentali.
Per consolidare ancora di più la partnership con Juventus, Jeep ha deciso di intraprendere una collaborazione con Andrea Pirlo, quale Ambassador per il marchio a livello Worldwide, che lo vedrà protagonista di attività Pr, shooting e iniziative legate ad eventi Jeep.

NO COMMENTS

Leave a Reply