Lipari – Il bikini è un costume. Va bene al mare. In città è vietato. Da oggi non è più possibile passeggiare nel centro storico di Lipari, la maggiore delle Isole Eolie, in costume da bagno. Chi lo fa rischia una multa fino a 500 euro. L'ordinanza è del sindaco Marco Giorgianni il quale ha preso in considerazione  le numerose proteste di abitanti, ma anche di turisti, per la presenza nelle strade di donne in bikini e uomini in costume succinto. Il primo cittadino ha fatto affiggere manifesti e dato disposizioni ai vigili urbani di sanzionare chi non rispetta l'ordinanza.