Los Angeles Sul grande schermo per oltre un decennio a raccontarci l’amore per la velocità e la passione per i motori, il protagonista della popolare saga cinematografica Fast & Furious, Paul Walker, è morto in un incidente d’auto mentre viaggiava con un amico, lato passeggero, su una Porsche Carrera GT di colore rosso.
L’attore è morto a Valencia, a nord di Los Angeles, mentre si stava recando ad un evento benefico organizzato dalla sua associazione, la Reach Out Worldwide, per raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal tifone nelle Filippine.
<<È con profonda costernazione che ci troviamo a confermare che Paul Walker è morto oggi in un tragico incidente. Era passeggero dell'auto di un amico ed entrambi hanno perso la vita>>, si legge sulla pagina Facebook dell'attore.
La Porsche si è schiantata contro un palo della luce, poi contro un albero e infine si è incendiata. Secondo la polizia locale la causa sarebbe stata proprio l’alta velocità che ha visto Walker protagonista di sei pellicole sul grande schermo.
Tra i primi ad affidare alla rete il proprio dolore il collega e amico Vin Diesel, che ha pubblicato su Instagram una loro foto insieme con un messaggio: <<Fratello, mi mancherai tantissimo. Sono senza parole. Nel cielo c'è un nuovo angelo. Riposa in pace>>.
Walker aveva 40 anni. Noto soprattutto per la saga di Fast & Furious, Walker ha recitato anche in film come Pleasantvilledi Gary Ross (1998), The Skulls – I teschi di Rob Cohen (2000), Radio Killer di John Dahl (2001), Timeline – Ai confini del tempo di Richard Donner (2003), Un amore sotto l'albero di Chazz Palminteri (2004), Trappola in fondo al mare di John Stockwell (2005) e Flags of Our Fathers di Clint Eastwood (2006).

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.