Milano – Undici alimenti che si uniscono per formare un volto sorridente. È questa la mascotte di Expo 2015 creato da Disney Italia, che si è ispirata alle opere dell’artista Giuseppe Arcimboldo.
È formato da 11 alimenti, che provengono da tutto il mondo: l'aglio, l'anguria, l'arancia, la banana, il fico, il mais blu, il mango, la mela, il melograno, la pera e i ravanelli. Il personaggio interpreta il tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” e a deciderne il nome saranno i bambini attraverso un concorso sul sito di Expo 2015. Ci sarà tempo fino al 7 gennaio per inviare i nomi. I vincitori avranno in premio una giornata intera da passare alla Disney Academy di Milano, la scuola dove prendono vita i personaggi dell'animazione Disney.
I nomi dei personaggi <<saranno resi ufficiali verso la seconda metà del mese di febbraio – ha precisato il commissario unico di Expo, Giuseppe Sala mentre il merchandising collegato come abbigliamento, scolastica, cancelleria, prodotti del food e peluche saranno sul mercato a partire da Natale 2014>>.
Dalla vendita dei prodotti con le mascotte Expo, di cui si occuperà Disney Italia, la società ha stimato di ricavare 150 milioni di euro, di cui 5-10 milioni andranno all’Expo.