New York – L'Wren Scott, 47enne stilista e da 13 compagna di Mick Jagger, è stata trovata morta nel suo appartamento di Manhattan.
I Rolling Stones hanno cancellato il loro concerto a Perth, in Australia, dopo la notizia.
A scoprire il cadavere in un palazzo su Eleventh Avenue è stata l’assistente di L’Wren.
Non ci sono sospetti che lascino pensare alla possibilità di fattori esterni nella morte della donna anche se il medico legale non ha ancora reso noto il verdetto ufficiale.
Nessun elemento apparente lasciava immaginare che la compagna di Jagger meditasse il suicidio: il suo account Twitter era stato aggiornato alle 11 di New York, un’ora prima della scoperta del cadavere. Un mese fa, aveva cancellato la sfilata alla London Fashion Week: ufficialmente per ritardi nella produzione della collezione.
Era entrata nel mondo della moda prima come modella e poi come “stylist” di attori celebri come Tom Hanks e Madonna, fino a quando nel 2006 aveva lanciato una collezione di vestiti diventati subito un successo tra le celebrità. Tra le fan Oprah Winfrey, Nicole Kidman, Sarah Jessica Parker e Michelle Obama: secondo indiscrezioni anche Angelina Jolie stava pensando a lei per realizzare un vestito da sposa in caso di matrimonio con Brad Pitt.
Più di recente L’Wren aveva firmato una linea più a buon mercato per la popolare catena Banana Republic.
 <<Avevo dovuto imparare a cucire perchè non c'era nulla che mi stesse bene>>, aveva confidato al Telegraph nel 2011.
Marc Jacobsha pianto l'amica e collega su Twitter: <<Riposi in pace>>. E anche Madonna si è unita al coro di dolore: <<E’ orribile. Sono sconvolta. L’Wren è sempre stata generosa con me oltre ad essere bravissima>>.