Vienna – E’ possibile spendere più di mezzo milione di euro per una fotocamera? Si, se si tratta dell’unica macchina fotografica al mondo ad essere stata sulla luna per poi far rientro sulla terra.
Il prezioso cimelio, battuto all'asta dalla galleria Westlicht di Vienna, è l'unico esemplare rientrato intatto dalle sei missioni lunari effettuate dalla Nasa. Spesso, infatti, gli astronauti abbandonavano le pesanti macchine fotografiche sulla luna per avere più spazio nel viaggio di ritorno sulla Terra.
In molte altre occasioni si inceppavano, probabilmente a causa della polvere lunare. Ad aggiudicarsi l'asta è stato Terukazu Fujisawa, fondatore della catena di negozi giapponesi Yodobashi Camera.
Il magnate giapponese ha speso la bellezza di 660mila euro per aggiudicarsi la Hasselblad 500 color argento, usata dall'astronauta Jim Irwin nel 1971 nel corso della missione Apollo 15. La base d’asta per questo cimelio è partita da 80mila euro, per poi arrivare a superare il mezzo milione.