Messina – Benedetto Cairoli, 67 anni, padre del 7 volte campione del mondo di motocross Tony, ha perso la vita in un incidente stradale.
L’uomo, autostraportatore in pensione, che si dilettava in lavori in agricoltura, stava percorrendo una strada sterrata che collega la sua abitazione di contrada Maddalena, a Montagnareale, con l’arteria a scorrimento veloce Patti- San Piero Patti, zona nebroidea messinese.
Secondo le prime notizie, a poche centinaia di metri dalla pista motociclistica di proprietà del figlio, in prossimità della casa di famiglia, Benedetto Cairoli, colto da malore, ha perso il controllo del mezzo. L’auto, una Mercedes, è andata fuoristrada adagiandosi su sterpaglie ed essendo dotata di trasmissione automatica non si è spenta e la vicinanza della marmitta alle erbacce ha innescato il rogo.
Immediati sono stati i soccorsi prestati da alcuni conoscenti. Benedetto Cairoli è stato trasportato all’ospedale “Barone Romeo” di Patti dove però vi è giunto già cadavere. Ai medici, infatti, non è rimasto altro da fare che costatarne il decesso: sul corpo non sono riscontrate né fratture né ustioni. Il figlio Toni era atteso per stamani a Patti, dove lo attende una troupe che sta girando un film sulla sua vita e sulla straordinaria carriera sportiva. La notizia del tragico incidente ha suscitato grande sgomento in tutto il comprensorio pattese.