Amsterdam – A partire da oggi in Olanda, come nel resto d’Europa, non sarà più possibile accendere l’amata “bionda” nei ristoranti o nei bar, ma si potrà continuare a fumare hashish e marijuana nei tradizionali “coffee shop”, purché la droga non venga mescolata con il tabacco.
<<Questo perché – ha spiegato il ministro per la Salute olandese, Ab Klink – i dipendenti dei coffee shop devono poter godere dello stesso diritto di chi lavora in qualsiasi luogo pubblico e lavorare in un ambiente libero dal tabacco>>. L’Authority per la sicurezza alimentare e della salute dei consumatori ha fatto sapere che i controlli saranno immediati e i trasgressori saranno puniti con multe fino a 2.400 euro. (ore 11:00)