Anche Bce interviene contro pressione mutui

Anche Bce interviene contro pressione mutui

Bruxelles – Per alleviare la pressione sui finanziamenti a breve termine la Bce ha deciso di prendere, in coordinamento con del Canada, Banca di Inghilterra, Federal Reserve, Banca del Giappone e Banca Nazionale Svizzera, una serie di misure a tutela dei consumatori.
 <<Le banche centrali intendono migliorare le condizioni di liquidità del mercato, lavorano in stretto coordinamento e prenderanno le misura appropriate alla situazione>>, si legge in una noto diffusa dalla Banca centrale europea che ha offerto 40 miliardi di dollari contro i 180 miliardi autorizzati dalla Fed i 40 dalla Boe, i 27 della Banca nazionale elvetica i 60 della BoJ. (ore 19:40)

NO COMMENTS

Leave a Reply