Milano –  Il mondo della musica si prepara ad una nuova rivoluzione dopo quella dell’Mp3. Nasce, infatti, una scheda di memoria MicroSd come supporto per gli album creata da Sandisk con il sostegno delle major del disco.
SlotMusic, infatti, questo il nome di battesimo dell’innovativa schedina musicale targata San Disk, ha due prerogative essenziali: essere piccola e facile da usare. Basta infatti inserirla nel proprio cellulare o lettore Mp3 dotato di apposita interfaccia e la riproduzione dei brani si attiva in automatico senza necessità di password, software aggiuntivi, connessioni Internet e tantomeno di un pc. Ma non solo: la schedina musicale funziona tramite connettore Usb con computer Windows, Linux e Mac e con tutti quei sistemi audio a bordo delle auto (sempre più diffusi) dotati di lettore di smart card. Il che significa, potenzialmente, milioni e milioni di utenti che potranno avere un intero album di musica ma anche video, immagini e altri contenuti digitali (le proprie foto per esempio) dentro un micro dispositivo. Secondo quanto riportato dal New York Times “slotMusic” dovrebbe costare fra i 7 e i 10 dollari. irca tre volte meno di un tradizionale Cd. (ore 13:50)