Londra – Iniziativa shock della Gran Bretagna che, a partire da mercoledì,per combattere la dipendenza da fumo imprimerà sui pacchetti di sigarette commercializzati nel Paese immagini che mostreranno in maniera inequivocabile i danni provocati dal fumo.
Le immagini, tra cui quella di un tumore alla gola, una di un polmone devastato dalle sigarette ed una di denti completamente cariati, sostituiranno le avvertenze scritte introdotte nel gennaio del 2003.
Stando ai dati diffusi dal ministero della Sanità, infatti, i messaggi sui pacchetti dalla loro introduzione hanno spinto oltre 90.000 persone a contattare il numero verde della Sanità a disposizione di coloro che vogliono smettere di fumare, spinte proprio dalle avvertenze scritte. Secondo recenti ricerche, le immagini possono dare risultati ancora migliori: gli studi in materia hanno dimostrato, infatti, che, per mantenere la loro efficacia, le avvertenze devono cambiare periodicamente e che i fumatori tendono a prendere più seriamente il danno che infliggono alla loro salute se a ricordarglielo è un’immagine.
Le immagini saranno obbligatorie su tutti i nuovi pacchetti a partire dall’1 Ottobre, mentre quelli vecchi potranno restare in circolazione fino all’1 ottobre 2009. Per gli altri prodotti contenenti tabacco, le immagini inizieranno a comparire dall’1 ottobre 2010.  (ore 11:15)