Roma – In occasione del trentesimo anniversario dalla strage di Via Fani a Roma, dove il 16 marzo del 1978, qualche minuto dopo le 9:00, un commando delle Brigate Rosse sequestrò il presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro e uccise gli uomini della sua scorta, il presidente del Senato Franco Marini ha deposto una corona di fiori davanti alla lapide che ricorda il sacrificio di quegli uomini. Accanto alla corona con la fascia tricolore deposta dal presidente del Senato, ci sono quelle del Partito Democratico, del capo della Polizia, del comandante generale dell’Arma dei Carabinieri e quelle inviate dalla regione Lazio, dalla Provincia e dal Comune di Roma. (ore 12:00)