Torino – Verrà edificato a Torino il primo museo subacqueo per ammirare, immersi nel profondo del mare, l’inestimabile patrimonio culturale e storico rinvenuto nelle acque della Baia di Alessandria. In base al progetto iniziale, il nuovo museo sarà costruito in parte sopra e in parte sotto la superficie dell’acqua e presenterà ai progettisti una serie di sfide, tra cui la sicurezza dei visitatori e le limitazioni create dalla visibilità.
Un primo assaggio delle meraviglie riportate alla luce si potrà gustare alla Reggia della Venaria Reale con la mostra ”Egitto. Tesori sommersi” che si terrà dal 7 Febbraio al 31 Maggio 2009 in uno scenografico allestimento
Il museo sarà costruito dal Governo egiziano: l’ Unesco ha istituito una Commissione internazionale consultiva scientifica per coadiuvarlo nella realizzazione del progetto. L’Unesco ha inoltre provveduto ad istituire anche la Convenzione per la Protezione del Patrimonio Culturale Subacqueo, che si auspica diventerà operativa entro il 2009, a seguito della ratifica da parte di 20 Stati. (ore 16:12)