Melbourne – Torna a casa Lassie. Non è un collie ma a casa ci è tornata. Dopo 9 anni! E’ l’increddibile avventura della cagnolina Muffy, un incrocio con un terrier, la quale dopo aver percorso oltre 2.000 chilometri lungo le coste orientali dell’Australia in nove anni ha ritrovato la strada di casa. Muffy era stata vista l’ultima volta dai suoi proprietari, la famiglia Lampard,  nel 2000, sulla Gold Coast, nel Queensland, quando è scomparsa dall’abitazione di un amico. I  Lampard pensarono che dopo tanto tempo fosse morta e adottarono un altro cane, un rottweiler di nome Jack, morto di cancro pochi mesi fa.
Come in tutte le favole, però, anche la rocambolesca avventura di Muffy ha avuto il lieto fine. La cagnolina è stata trovata a Melbourne, da un passante che l’aveva notata, in pessime condizioni, in un cortile di periferia. Il veterinario che ha curato Muffy ha scoperto il microchip che permette l’identificazione ed è riuscito a risalire ai proprietari. <<Non potevo crederci, è assolutamente soprendente>>, ha spiegato una incredula ma felicissima signora Lampard ricordando l’emozione della telefonata che le annunciava il ritrovamento di Muffy. Secondo i veterinari, la cagnolina viveva a Melbourne da almeno un anno, ma è un mistero come abbia viaggiato attraverso tre Stati. Se potesse parlare, avrebbe una grande storia da raccontare. Ma forse la sua storia sarà raccontata in un film. (ore 09:00)