New York – Secondo il “Financial Times”, che cita dati della società di ricerca Hitwise, Facebook ha superato Google quanto a popolarità negli Usa, avendo catturato il 7,07% dei navigatori contro il 7,03% di Mountain View.
Altro dato a favore di Facebook: la crescita di pv. Le visite al sito di Mark Zuckerberg nell’ultimo anno sarebbe aumentate del 185 per cento, mentre il traffico di Google sarebbe sostanzialmente invariato. La previsione degli analisti è quindi che il sorpasso non sia momentaneo ma che Facebook sia destinato a mantenere il suo primato ancora a lungo. La società di Mountain View sta cercando di recuperare popolarità e il mese scorso ha lanciato il proprio canale social Buzz.
Gli utenti del social network sono raddoppiati in poco tempo, passando dai 200 milioni dell’aprile scorso ai 400 milioni di febbraio. Secondo i dati raccolti da Nielsen a livello globale i navigatori della rete hanno trascorso in media 5 ore e mezza sui siti di social network -Facebook e Twitter- in Dicembre 2009, ovvero l’82% in più rispetto all’anno precedente. Gli utenti americani passano un’ora in più nella comunità di Fb e solo due ore e mezzo mensili sul motore di ricerca. (ore 12:00)