Milano – Tra gli over 65 le dipendenze da alcol e droga sono aumentate in un anno del 10%. Lo ha reso noto la Società italiana di psicogeriatria nel corso del suo congresso. L’abuso di alcol – hanno spiegato gli esperti – riguarda un milione e mezzo di anziani e sono circa un milione quelli che abusano di farmaci. L’uso di cocaina, marijuane, anfetamine riguarda 10 mila over 65. Le donne sono più a rischio. All’origine ci sarebbero crisi economica, separazioni dal coniuge, pensionamento precoce e isolamento sociale. (ore 18:30)