Houston – L’occhio “indiscreto” della Nasa su Sole e Saturno. Per quanto riguarda il Sole la Nasa ha diffuso immagini, fotografie e video che

mostrano la superficie solare come mai era stata osservata con gigantesche colonne di fiamme in eruzione sulla superficie. Le immagini sono state “catturate” dal Solar Dynamicus Observatory, satellite dotato di quattro
telescopi e di strumenti di osservazione ad alta tecnologia.
Su Saturno sono stati riscontrati fulmini che illuminano nubi scurissime. Il video, il primo di una tempesta extraterreste, è stato realizzato dalle immagini e dai dati inviati dalla sonda Cassini che ha evidenziato che su
Saturno si verificano tempeste con minore frequenza rispetto alla Terra, ma che possono durare per molti mesi. (ore 10:00)