Un fiume di acqua gelida sotto l’antartide

Un fiume di acqua gelida sotto l’antartide

0 3

Milano – Un pool di scienziati giapponesi e australiani, guidati dal ricercatore Yasushi Fukamachi dell’Universita di Hokkaido ha scoperto che nella zona dell’Antartide, sotto i mari già freddi, scorre un fiume di acqua freddissima che sfiora la temperatura di 0,2 gradi.
Secondo lo studio, pubblicato su Nature Geoscience, la portata di questo potente getto d’acqua è di 12 milioni di metri cubi al secondo. Una massa d’acqua tale da poter esercitare addirittura un forte impatto sul clima. In questo modo agisce, per esempio, la corrente del Golfo, che portando l’acqua calda verso le coste atlantiche dell’Europa mitiga i climi delle nazioni che si affacciano sull’Oceano. La corrente antartica si muove in senso orario, attraversando il Mare di Weddel, la Baia di Prydz, la Terra di Adelie e il Mare di Ross. Secondo Steve Rintointoul, dell’Antarctic Climate and Ecosystems Cooperative Research Center di Hobart, si potrebbe trattare della corrente sottomarina più fredda e profonda mai individuata.(ore 18:34)

NO COMMENTS

Leave a Reply