Milano – Design, innovazione, nuova esperienza sensoriale: questi i valori che accomunano il progetto Town@HouseStreet a Jaguar. Il progetto Town@HouseStreet, che sviluppando e ristrutturando gli spazi metropolitani rende i negozianti albergatori, nasce a Milano, ma è pensato per le principali metropoli del mondo.
Le prime quattro suite (o Phs, Permanent hospitality spaces) ideate da Alessandro Rosso e firmate dall’architetto Simone Micheli, immerse nella città ed integralmente parte di essa, accolgono l’ospite in una cornice originale, dove la strada è protagonista assoluta. Un nuovo concetto di ospitalità che soppianta gli stereotipi dell’albergo come lo conosciamo oggi. I singoli spazi hanno un ingresso indipendente direttamente dalla vetrina fronte strada, controllato elettronicamente da una tastiera alfanumerica sulla quale digitare il codice della prenotazione effettuata on line (su www.townhousestreet.com).
Uno spazio commerciale in via Goldoni 33 si è così trasformato nei primi Phs, privi di reception, ma completamente informatizzati. Ogni spazio ha una superficie di 35 mq.  La bellezza dei monumenti, ritratti nelle foto di Maurizio Marcato che decorano le pareti delle quattro suite, si fonde con l’architettura urbana che si scorge dalla vetrina sulla strada, dove una Jaguar parcheggiata è parte integrante dell’ambiente metropolitano circostante.
Jaguar Italia è partner di questo progetto a cui è unita dallo spirito innovativo e giovanile dell’idea. Jaguar ha anch’essa re-interpretato le proprie vetture, partendo da un concetto classico sviluppato nel corso dei suoi 75 anni che hanno segnato profondamente  la storia dell’automobile, arrivando alla realizzazione di vetture più belle, inserite in un contesto moderno con un design innovativo e capaci di stimolare l’immaginazione del cliente. 
Jaguar offre l’opportunità di prolungare e completare l’esperienza offerta da Town@HouseStreet proprio in strada, mettendo a disposizione degli ospiti delle suite, un’auto che permette di vivere la città in modo dinamico e raffinato, sperimentando gli stessi valori quali l’eccellenza e l’esclusività. Grazie all’unicità ed alla molteplicità di suggestioni ed emozioni che si provano al volante di una Jaguar, l’esperienza di vivere la città, così come nella suite, è ancora più intima e coinvolgente, avendo ogni tipo di confort e tecnologia a disposizione. (ore 17:15)