Zurigo – I favoriti erano Andres Iniesta e Vicente Del Bosque. Hanno trionfato Lionel Messi e José Mourinho. Sorpresi anche gli interessati.  La “Pulce” si è aggiudicato il “Pallone d’oro” per il secondo anno consecutivo lasciando a secco i compagni di squadra  Xavi Hernandez e Andres Iniesta il quale è stato l’autore del gol decisivo nella finale del Mondiale tra Spagna e Olanda ed era il grande favorito nei pronostici della vigilia degli addetti ai lavori. Smentite anche per gli allenatori le previsioni della vigilia: il premio è andato a José Mourinho, che sembrava dovesse lasciarlo a Vicente Del Bosque, c.t. della Spagna campione del Mondo. (ore 22:15)