Maybach è partner del Louvre di Parigi

Maybach è partner del Louvre di Parigi

Parigi – Maybach si conferma promotore dell’arte internazionale ai massimi livelli. A partire da quest’anno sarà, infatti, il primo marchio  automobilistico al mondo a divenire partner ufficiale del celebre museo del Louvre. Su iniziativa di Maybach, nei prossimi tre anni nello spazio espositivo all’interno  della piramide di vetro, nota in tutto il mondo, si alterneranno sculture di artisti contemporanei di fama internazionale. Si tratta della prima volta, dalla costruzione della piramide di vetro nel 1989, che questa superficie viene utilizzata per installazioni artistiche. Il compito di inaugurare l’iniziativa spetterà all’artista contemporaneo britannico Tony Cragg, con una nuova scultura che verrà esposta in occasione della sua grande mostra al Louvre fino ad ottobre 2011. 
<<Siamo orgogliosi di poter collaborare con questa istituzione artistica nota a livello mondiale, poiché il marchio Maybach e il Louvre sono uniti da una spiccata sensibilità per l’eccellenza, l’unicità e il rispetto della tradizione – ha dichiarato Patrick Marinoff, global brand manager Maybach. – Questo legame rappresenta una solida base su cui sviluppare la collaborazione che darà vita alla straordinaria presentazione di una serie di capolavori artistici su un’area che fino ad oggi non era mai stata utilizzata>>. 
Marie-Laure Bernadac, curatrice di arte contemporanea presso il museo del Louvre, ha aggiunto: <<Il Louvre è orgoglioso di poter avere al proprio fianco un partner come Maybach, con il quale nei prossimi tre anni sarà possibile allestire ambiziose esposizioni d’arte contemporanea sotto la piramide di vetro>>.
Grazie alla collaborazione con il prestigioso marchio di Stoccarda, il Louvre sarà in grado di ampliare ulteriormente il suo Contemporary Art Program. Ad aprire la serie di esposizioni alternate all’interno della piramide di vetro sarà la nuova scultura monumentale “Versus” di Tony Cragg, realizzata espressamente dall’artista per la sua mostra nel museo del Louvre. Altre otto sculture saranno esposte nelle sezioni Cour Marly e Cour Puget. Maybach è sponsor principale sia dell’esposizione nel Louvre che dell’installazione sotto la piramide di vetro.
Tony Cragg, diplomato al Royal College of Art di Londra, vive e lavora dal 1977 nel Wuppertal, in Germania. Con una vasta gamma di tecniche artistiche e numerosi contributi, Cragg ha arricchito notevolmente il dibattito sulla scultura contemporanea. Le sue opere d’arte sono fenomeni complessi, basati su materiali naturali e oggetti d’uso quotidiano che rappresentano una visione astratta del corpo umano e possiedono un’impressionante vitalità, in grado di catturare l’osservatore in un’affascinante esperienza artistica. Tony Cragg è stato insignito nel 1988 con il Turner Prize ed eletto alla Royal Academy of Arts nel 1994. Nel 2008 ha inaugurato nel Wuppertal un giardino di sculture e dal 2009 è rettore dell’Accademia delle Arti di Düsseldorf. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply