Milano – Approdano a Milano, nella prima tappa del Road Show nazionale che le vedrà protagoniste, le quattro Porsche Cayman rivisitate da altrettanti giovani designer mondiali, finaliste di Radically Porsche, il concorso on line lanciato da Porsche Italia che ha avuto inizio a gennaio attraverso il portale Designboom. Sono state presentate al Just Cavalli Cafè, con la collaborazione di Porsche Haus Milano e sarà possibile, nei  prossimi giorni, vederle sfrecciare sulle strade di numerose città.
I quattro finalisti arrivano da tutto il mondo: Hyoun Heen Na (Gran Bretagna), Jose Chamorro Salas (Colombia), Yereem Park (China), Farrokh Maherani (Iran).
Radically Porsche è un concorso internazionale promosso da Porsche Italia in collaborazione con il sito Designboom.com, specializzato in concorsi di design. Sono stati invitati ad iscriversi giovani designer di tutto il mondo, appassionati Porsche, che volessero esprimere la propria fantasia attraverso la realizzazione di una decorazione per la Porsche Cayman. In un mese il sito ha ricevuto 1.153 adesioni al concorso. Di tutte le release caricate ne sono state scelte trenta, da una giuria di designer, architetti e membri di Porsche Italia, e tra queste sono state selezionale dagli utenti web le quattro finaliste. L’obiettivo del concorso era quello di divertire e di esaltare in una modalità stimolante e nuova l’immagine appassionante, sportiva, agile e veloce del modello Cayman con una grafica che rappresentasse gli stessi valori e che sorprendesse e appassionasse valorizzando questi concetti.
Le quattro Cayman finaliste saranno protagoniste fino al 30 marzo del Road Show nazionale che toccherà diverse città tra cui Milano, Bologna e Roma per concludersi a Padova dove verrà eletto il vincitore, decretato sempre dagli utenti del sito Designboom (è possibile votare fino al 30 marzo). Al vincitore verrà elargita l’iscrizione al master in Visual Design della durata di un anno alla Scuola Politecnica di Milano.
Il concorso è stato creato per dare spazio a giovani artisti emergenti perché interpretassero creativamente la velocità e la sportività che sono innate nel modello Porsche Cayman. (ore 17:45) C.F.