La Casa della Stella si affida al talento dello chef stellato ambasciatore di Expo 2015 per trovare nuove ricette per la sicurezza stradale. Nasce così un menù all’insegna della leggerezza pensato per i professionisti dell’autotrasporto.

Oldani_menu_truck

Mercedes si affida al talento dello chef stellato Davide Oldani, ambasciatore di Expo 2015 e della Stella, per trovare nuove ricette per… la sicurezza stradale. Nasce così un menù all’insegna della leggerezza pensato per i professionisti dell’autotrasporto. Il perfetto stato oltre che psichico anche fisico del guidatore, infatti, è una condizione necessaria per garantire la sicurezza stradale, ancora di più se ci si ritrova al volante di un camion da oltre 6 tonnellate.

Una vecchia dritta suggerisce di fermarsi a pranzo dove mangiano i camionisti. Mercedes-Benz e Davide Oldani, aggiungono due nuovi consigli per una piacevole sosta gastronomica portando in tavola due piatti caratterizzati da semplicità, leggerezza e apporto calorico perfettamente bilanciato: insalata di spaghetti cacio e pepe al profumo di limone e verdura e frutta autunnale arrostita.

L’alta cucina, così, entra a far parte delle ricette per rendere la guida più sicura, soprattutto di chi ne fa il proprio mestiere.

LE RICETTE DI DAVIDE OLDANI

Verdura e frutta autunnale arrostita (ingredienti per 4 persone)
4 porcini medi puliti
1 mela verde
100 g pastinaca sbucciata
3 carote pelate
1 patata
2 spicchi d’aglio in camicia
1 rametto di timo fresco
30 g burro
4 g sale fino

Tagliare verdura e frutta, e scaldare una padella con il burro. Unire l’aglio in camicia, quindi la patata, la pastinaca e cuocere per circa 3 minuti. A questo punto aggiungere le carote, i porcini e infine la mela. Salare, unire il timo e terminare la cottura.

Insalata di spaghetti cacio e pepe al profumo di limone (ingredienti per 4 persone)
Per la salsa:
200 ml latte fresco intero
5 g amido di mais diluito in acqua fredda
80 g Grana Padano grattugiato
2 g sale fino
Per gli spaghetti:
320 g spaghetti “De Cecco”
3 l acqua bollente
24 g sale fino
Per la finitura:
scorza di 1 limone
50 g pecorino di Pienza grattugiato
2 g pepe nero macinato

Per la salsa: Far bollire il latte in un pentolino e legare con l’amido di mais diluito. Unire il Grana e il sale, frullare e tenere da parte.
Per gli spaghetti: Cuocere gli spaghetti molto al dente nell’acqua bollente salata. Scolare e far raffreddare stendendoli su una placca in un luogo fresco.
Per la finitura: Condire la pasta con la salsa e disporla al centro del piatto. Cospargere con il pecorino di Pienza grattugiato, la scorza di limone e il pepe nero macinato al momento.

NO COMMENTS

Leave a Reply