Eicma 2015. Benelli, tra il Tornado e il Leoncino c’è anche TRK 502

La Casa di Pesaro si presenta a Milano con importanti novità per il 2016 svelando i modelli Leoncino, TRK 502, Tornado 302 e Tornado Naked T.

benelli-live-eicma-2015-pal_0009

BENELLI LEONCINO
Il nuovo Benelli Leoncino non è solo una replica della moto classica. La Casa di Pesaro ha voluto recuperare gli stilemi che ancora oggi rendono Leoncino una moto gloriosa, ma allo stesso tempo contemporanea.
Compatta e armoniosa, Leoncino non ha molte “decorazioni”: Benelli ha infatti voluto fare della “sottrazione” l’essenza di questa moto. Non poteva però mancare il Leone, simbolo di una storia centenaria, che svetta sul parafango.

La sella è lineare e segue le linee della moto, così come il design dello scarico e del serbatoio. Il telaio è a vista e solo la parte terminale è nascosta sotto il serbatoio da 15 litri. Il motore è un nuovissimo bicilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da 500 cc da 48 cv (35 kW) a 8.500 giri/min e coppia di 45 Nm (4,6 kgm) a 4.500 giri/min. Il cambio è a 6 velocità.

Le ruote sono tassellate, con cerchi a raggi in lega di alluminio da 19” all’anteriore e da 17” al posteriore e ospitano rispettivamente pneumatici da 110/80-R19 e 150/70- R17. Completa il tutto un impianto di scarico che sembra promettere un sound inconfondibile.

BENELLI TORNADO 302
La bicilindrica 300 cc si “veste” di passione e si trasforma in una full-fairing travolgente, la Tornado 302. È una moto versatile concepita per il massimo divertimento su strada, che sarà disponibile anche con Abs. Avrà un motore bicilindrico parallelo a quattro tempi con distribuzione a doppio albero a camme in testa e quattro valvole. La Tornado ha una potenza di 36 cv (26kW) a 12.000 giri/min e una coppia di 27 Nm (2,7 kgm) a 9.000 giri.

I cerchi da 17” in lega di alluminio montano pneumatici 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore. Importante sottolineare la capacità del serbatoio: 14 litri. Tornado 302, il cui prezzo è ancora in via di definizione, è disponibile in bianco e nero e sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2016.

BENELLI TRK 502
Benelli TRK 502 è la nuova bicilindrica pensata per chi vuole intraprendere ogni giorno un’avventura diversa, con un nuovo motore bicilindrico quattro tempi da 500 cc sviluppato da Benelli. La potenza massima è di 48 cv, il cambio è a 6 velocità con trasmissione finale a catena. Anche qui un serbatoio imponente con una capacità di 20 litri.

Stabilità e precisione sono due parole chiave di questa nuova Benelli TRK 502, così come l’attenzione alla sicurezza. Ottime le prestazioni dell’impianto frenante modulabile, grazie soprattutto al doppio disco anteriore di 320 mm di diametro e pinza flottante a due pistoncini. I cerchi da 17” sono in lega di alluminio e montano pneumatici Pirelli Angel 120/70-17 e 160/60-17 per la versione stradale, ma è disponibile anche la versione off-road con ruota di 19” all’anteriore. Come tutti i nuovi modelli anche Benelli TRK 502 è dotato di Abs e sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2016. Il prezzo è ancora in via di definizione.

BENELLI TORNADO NAKED T
Benelli Tornado Naked T con cilindrata 125 e 135 è una fun-bike, nata soprattutto per conquistare i mercati emergenti e catturare i più giovani. Ha un motore monocilindrico quattro tempi raffreddato ad aria, ad iniezione elettronica, quattro valvole, singolo asse a camme in testa e doppia accensione.

Per il 125 cc la potenza massima è di 11,7 cv (8,6 kW), per quanto riguarda invece la versione da 135 cc la potenza massima è di 12,6 cv (9,3 kW). I cerchi da 12 pollici montano pneumatici 120/70 all’anteriore e 130/70 al posteriore. I freni sono a disco da 220 mm all’anteriore e 190 mm al posteriore. Il serbatoio è da 7,2 litri. Disponibile nelle colorazioni bianca, nera e rossa e con prezzo ancora in via di definizione, Tornato Naked T sarà in vendita dalla seconda metà del 2016.