Eicma 2015. Piaggio mette in mostra il nuovo scooter Medley, Liberty 2016 e Vespa Settantesimo

Uno scooter a ruota alta per provare a dar fastidio al dominio Honda, il restyling del Liberty e una serie speciale della mitica Vespa per festeggiare i 70 anni che compirà nel 2016. Ecco tutte le novità Piaggio a Eicma 2015.

gruppo-piaggio-live-eicma-2015-mdp_8976

PIAGGIO MEDLEY
Con il nuovo scooter a ruota alta presentato a Eicma 2015, la Casa italiana proverà a contrastare la leadership Honda nel segmento degli scooter 125-150. Posizionato tra il Liberty e il Beverly, Medley è caratterizzato da ruote alte e design elegante.

Maneggevole grazie ai 135 kg di peso, è curato nei dettagli: gruppo ottico con tecnologia “guidaluce”, strumentazione digitale multifunzione, ABS a due canali e cerchi sdoppiati. Due sono però gli aspetti più importanti: il vano sottosella capace di ospitare due caschi integrali e i motori di nuova generazione iGet 125 e 150 con sistema Start & Stop. A proposito di consumi, il serbatoio del carburante è stato montato sotto la pedana in modo da poter fare rifornimento senza scendere dallo scooter.

NUOVO LIBERTY
Il Liberty è senza dubbio uno degli scooter di maggior successo di Piaggio. A Eicma 2015 abbiamo potuto vedere il restyling in vista del 2016, ma che sarà disponibile già nelle prossime settimane. Tre le versioni disponibili (50, 125 e 150 cc) per uno scooter che è cresciuto sia nelle dimensioni sia nel comfort, anche grazie al maggiore spazio sulla pedana. Nonostante l’aumento di centimetri il peso è rimasto invariato, al contrario del design che è stato completamente rivisto ma che mantiene i tratti distintivi che hanno decretato il successo commerciale del Liberty.

Le novità principali si notano soprattutto nella zona anteriore: per aumentare stabilità e sicurezza, il cerchio anteriore è da 16” mentre lo scudo anteriore vanta ora un gruppo ottico con luci a Led (anche sul posteriore). Il cruscotto ospita una strumentazione digitale. Di serie c’è l’ABS, mentre tra gli accessori disponibili a richiesta c’è il comando integrato nella chiave dotato di “bike finder” utile per trovare lo scooter azionando le luci a distanza.

VESPA SETTANTESIMO
Per celebrare il 70esimo anniversario che la mitica Vespa festeggerà nel 2016, la più giovane e dinamica Primavera, la più grande e potente GTS e l’intramontabile PX si vestono di una personalizzazione esclusiva. Si tratta di una versione speciale contraddistinta da uno schema cromatico esclusivo che ha la sua base nella nuova colorazione Azzurro 70 e una serie di personalizzazioni che prevedono anche una sella in colore testa di moro rifinita con cadenino in contrasto di colore beige e termosaldature a definire il logo Vespa Settantesimo.

La livrea di tutti modelli Vespa Settantesimo è caratterizzata anche da una grafica dedicata sulle fiancate laterali e da una targhetta identificativa sul portello del bauletto anteriore, mentre i cerchi sono verniciati con uno specifico colore extra serie.

Un posto speciale in questa celebrazione spetta alla Vespa PX (nelle classiche cilindrate 125cc e 150cc), un mito inossidabile che grazie al suo classico cambio manuale a quattro marce vive la condizione di modello mitologico. A festeggiare i settant’anni di Vespa non poteva mancare Primavera, che si dota di ABS nelle cilindrate 125 e 150.

Nella serie speciale Vespa Settantesimo c’è di serie la nuova borsa bauletto, che riprende il materiale e la colorazione della sella. La borsa può essere posizionata sul portapacchi posteriore con ribaltina, di serie su tutti i modelli della gamma Vespa Settantesimo.