Eicma 2015. Tante novità per Honda: da CRF100L Africa Twin ad SH300i 2016

Honda mette in mostra a Milano le ultime novità per il 2016. Su tutte spicca la Africa Twin svelata in anteprima mondiale. Ma ci sono anche quattro concept e le versioni 2016 di sei tra i più popolari modelli.

honda-live-eicma-2015-pal_0043

CRF1000L AFRICA TWIN
Mostrata in anteprima mondiale, la nuova CRF1000L Africa Twin è un modello ipertecnologico che aggiunge alle doti che hanno reso intramontabile la regina della Parigi-Dakar fascino, performance in fuoristrada e comfort nel turismo.
Il motore è un bicilindrico parallelo tutto nuovo da 1.000 cc e 95 cv disponibile anche con cambio a doppia frizione DCT e modalità di guida ‘G’ per il fuoristrada.

Il telaio è di rigido acciaio che fa da scheletro ad una ciclistica di alto livello con sospensioni pluriregolabili. In Italia la nuova Africa Twin è disponibile in tre versioni: Standard, con cambio manuale e nessun ausilio alla guida di tipo elettronico; ABS, con sistema antibloccaggio in frenata e controllo di trazione; HSTC, Honda Selectable Torque Control e DCT-ABS, con sistema antibloccaggio in frenata, controllo di trazione HSTC e cambio sequenziale a doppia frizione DCT.

Da questa moto i designer e i progettisti Honda hanno dato forma al City Adventure Concept, che rappresenta la possibile direzione di sviluppo di un futuro modello urbano in declinazione “adventure”. Prezzo a partire da 12.400 euro.

RINNOVATE LE BICILINDRICHE DELLA GAMMA CB
La Casa dell’Ala ha rinnovato anche i tre modelli della gamma CB: la naked CB500F, la sportiva CBR500R e la crossover CB500X. Le tre moto da 500 cc di Honda dedicate ai possessori di patente A2 hanno ricevuto numerosi aggiornamenti con l’obiettivo di migliorarne il comportamento dinamico, il comfort di bordo e il divertimento di guida. Il tutto ovviamente per essere ancora più desiderabili e “gratificare” il guidatore anche da ferme sul cavalletto.

Gli aggiornamenti prevedono le luci a Led, la forcella regolabile nel precarico, il serbatoio benzina più capiente e con tappo incernierato, la leva del freno anteriore regolabile e una nuova chiave di contatto compatta. In particolare, la naked CB500F e la sportiva CBR500R montano anche un nuovo terminale di scarico a sezione pentagonale, mentre la crossover CB500X ha un parabrezza più ampio e alto per una maggiore protezione aerodinamica.

NUOVO INTEGRA 750 E RINNOVATE NC750X e NC750S
Le 750 cc della famiglia Honda NC (New Concept) affronteranno il 2016 con una veste rinnovata. Il maxi scooter Integra, la crossover NC750X e la naked NC750S adesso possono vantare l’omologazione Euro 4 e funzionalità più avanzate come il cambio a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission), ora dotato di modalità Sport per assecondare tutti gli stili di guida, e il sistema Adaptive Clutch Capability Control che rende gli “apri-chiudi” con il comando del gas più fluidi e gestibili.

Rinnovata anche la strumentazione digitale, dotata ora di nuove opzioni per la colorazione della retroilluminazione in funzione dello stile e delle modalità di guida. Infine, il bicilindrico da 750 cc diventa più “entusiasmante” con il nuovo terminale di scarico compatto. Per Integra ed NC750X è prevista la rinnovata forcella Showa con Dual Bending Valve e il monoammortizzatore con regolazione facilitata del precarico molla.

CROSSTOURER 2016
La Crosstourer 2016 è l’unica maxi crossover sul mercato con motore V4 da 1.237 cc. Il nuovo model year si aggiorna nell’elettronica e nell’equipaggiamento per rimanere tra le moto preferite di chi ama il turismo avventuroso. Su questo modello è presente un parabrezza più ampio e regolabile a mano e senza attrezzi, la presa di corrente a 12V e la versione con cambio a doppia frizione DCT è equipaggiata con l’ultima generazione del software di gestione, che rende la guida ancora più precisa.
Il nuovo Crosstourer 2016 è omologato Euro 4 e mantiene gli elevati valori di potenza e coppia di 129 cv e 126 Nm del precedente modello.

SH300i ABS 2016
Honda rilancia la versione 300 cc del suo popolarissimo SH che nelle sue varie cilindrate continua a dominare il mercato italiano degli scooter. Rispetto alla versione precedente, il nuovo Honda SH300i 2016 propone un inedito telaio in acciaio con interasse leggermente più lungo di 16 mm con benefici per la stabilità del mezzo e anche per la capienza del vano sottosella.

Il motore è un monocilindrico da 279 cc a 4 valvole, raffreddato a liquido e con alimentazione Honda PGM FI. Migliorati anche i consumi: -33,3 km/l nel ciclo medio, che in combinazione con i 70 g/km di emissioni permette ad SH300i 2016 di essere il primo scooter a ottenere l’omologazione Euro 4.

Interessante anche la novità della Smart Key, da tenere in tasca al posto della normale chiave. In Italia il nuovo Honda SH300i ABS 2016 sarà disponibile in sei colorazioni e con bauletto da 35 litri in tinta, parabrezza in policarbonato extra resistente e paramani di serie. Prezzo e data di arrivo ancora in via di definizione.

QUATTRO CONCEPT BIKES
Ad Eicma 2015 Honda ha presentato anche quattro concept. Il City Adventure Concept indica la direzione di sviluppo di un possibile modello che unisca il maxiscooter alla moto adventure. In casa Honda ne sono già entusiasti e si aspettano un grande riscontro di pubblico.

L’Africa Twin Adventure Sports Concept, con livrea tricolour e serbatoio maggiorato, è un omaggio alla prima mitica XRV650 Africa Twin. Esposta insieme a una delle Africa Twin vittoriose alla Dakar e alla CRF450 Rally sta già entusiasmando gli amanti del fuoristrada.

La CB4 Concept è una café racer con motore a 4 cilindri, esercizio di stile per mostrare di cosa è capace Honda quando si cimenta in un nuovo filone di design. Stesso obiettivo per la bellissima Six50 Concept, ma in ambito scrambler.