Il Reparto Corse della Casa di Noale ha varato il programma Factory Works per rendere disponibile la stessa tecnologia sviluppata per la Aprilia RSV4 sulle derivate di serie. Il programma si amplia ora con l’introduzione di un kit, sempre per la RSV4, in grado di massimizzare le prestazioni del motore, ridurre il peso della moto di circa 10 kg e migliorare l’aerodinamica. Grazie a nuovi pistoni, a differenti teste, allo scarico completo racing e alla centralina rimappata, il motore raggiunge i 215 cv. Il kit Factory Works può essere ulteriormente arricchito da un set di fiancate dotate di appendici aerodinamiche, tecnologia sviluppata da Aprilia sul prototipo RS-GP impegnato in MotoGP.

Le new entry della famiglia offroad di Aprilia sono declinate in 5 modelli e due cilindrate. Le nuove Aprilia RX 125 ed SX 125 condividono sovrastrutture, telaio, motore (125 cc Euro 4) e sospensioni, ma ognuna ha un carattere diverso. Entrambe sono equipaggiate con sospensioni evolute e un nuovo impianto frenante dotato di ABS con anti roll-over, che garantisce precisione nella frenata e regola il sollevamento della ruota posteriore nelle frenate più decise.

Declinati in tre modelli (SX, SX Factory ed RX Factory), i 50 cc della famiglia Aprilia sono equipaggiati con un monocilindrico a due tempi raffreddato a liquido con aspirazione lamellare Euro 4. Comuni a tutte e tre le versioni anche il telaio perimetrale in acciaio ad alta resistenza, scarico in acciaio inox lucidato di chiara ispirazione racing e la strumentazione digitale.