Il Gruppo Piaggio si presenta a Eicma 2017 forte della propria posizione di primo gruppo europeo delle due ruote e presentando una succosa serie di novità moto e scooter. A catalizzare l’attenzione, però, è lei: la Vespa elettrica. Il cuore è una power-unit in grado di erogare una potenza continua di 2 kW e una potenza di picco di 4 kW, permettendo prestazioni superiori a un tradizionale scooter 50 cc.

L’autonomia è di 100 km, ma per stare più tranquilli c’è la versione X, che affiancando un generatore al motore elettrico ne raddoppia l’autonomia. Per la ricarica è sufficiente svolgere il cavo situato nel vano sottosella e collegare la spina a una normalissima presa di corrente; il tempo necessario per una ricarica completa è di 4 ore.

La Vespa elettrica non è solo uno scooter ecologico, è anche e soprattutto uno scooter connesso: le numerose funzionalità offerte dalla una nuova versione del sistema multimediale permettono di collegare lo smartphone e gestirlo attraverso un’interfaccia completamente nuova, che incorpora una strumentazione digitale con display TFT a colori. Proposta in una speciale finitura grigio-cromo caratterizzata da riflessi metallizzati e disponibile in sette varianti cromatiche, la Vespa elettrica sarà prodotta a Pontedera e distribuita in tutto il mondo nel corso del 2018.

Vespa Primavera MY18

Per il 2018 la Vespa Primavera si migliora con una serie di aggiornamenti, che accrescono comodità, sicurezza e stile. La novità più importante è la dimensione dei cerchi ruota: realizzati in lega di alluminio ora sono entrambi da 12”. La sicurezza attiva cresce grazie alla tecnologia di illuminazione Led anteriore e posteriore, mentre diventano di serie il Bike Finder e il comando di apertura a distanza della sella. Nuove la tipica “cravatta” che caratterizza il frontale e la cresta cromata sul parafango anteriore.

Al suo fianco a Eicma anche la Vespa Primavera S, che oltre a tutte le novità che arricchiscono la gamma adotta ora una strumentazione digitale con display TFT full color da 4,3”. Lo strumento, oltre a visualizzare tutte le informazioni classiche, funziona da display per la Vespa Multimedia Platform nella sua più recente release.

Nuova gamma scooter Piaggio

All’interno del Gruppo Piaggio arrivano anche due nuove versioni dello scooter a tre ruote MP3: MP3 350 Sport ed MP3 500, quest’ultimo declinato in due varianti (Business e Sport). Piaggio MP3 500 è equipaggiato con monocilindrico rivisto in numerosi dettagli e in grado ora di assicurare il 10% di potenza in più (41 cv). Su Piaggio MP3 350 debutta invece il motore da 350 cc e oltre 30 cv di potenza. Per tutti i modelli ABS e ASR sono di serie. Non cambia la tecnologia brevettata Piaggio delle due ruote anteriori indipendenti e basculanti, comandate dalla particolare sospensione a quadrilatero articolato. I best-seller Typhoon, Piaggio NRG e Piaggio Zip, invece, si rinnovano completamente adottando motorizzazioni Euro 4, a due e quattro tempi.