L’edizione di Eicma 2017 che si è conclusa domenica 12 novembre è stata l’edizione dei record. Guardando l’ultimo biennio, infatti, il pubblico che ha affollato il Salone è cresciuto del +24%. Un incremento a due cifre, che conferma l’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo lo showroom dedicato alle due ruote più importante del mondo e punto di riferimento senza eguali. Significativo anche l’incremento del numero degli espositori che, tra diretti e indiretti, sono stati 1.713 da 42 Paesi diversi (+20% rispetto al 2015).

Eicma è “l’evento più importante al mondo per l’intera filiera industriale delle due ruote – ha commentato Antonello Montante, presidente dell’Esposizione –. Un appuntamento imperdibile, un nuovo modello caratterizzato, oggi, da una forte connotazione internazionale. I record registrati in questa 75esima edizione la rendono la migliore degli ultimi decenni sotto tutti i punti di vista: espositori presenti, superficie occupata, operatori e affluenza di pubblico. Un modello sinonimo di eccellenza, del saper fare italiano, che rappresenta oggi una realtà e una ricchezza per l’intero Paese”.

GUARDA LA FOTO GALLERY DI EICMA 2017