F1 GP Australia. Rosberg: “Sarà un bella lotta con Lewis”. Montezemolo: “In bocca al lupo, Ferrari”

Il pilota tedesco che ha chiuso il venerdì col giro veloce dice che la situazione è uguale a quella dell’anno scorso. Hamilton preoccupato per i progressi dimostrati dalle rivali. L’ex presidente della Rossa ha inviato un messaggio ad Arrivabene.

luca-di-montezemolo

Nico Rosberg ha lanciato il guanto di sfida. Lewis Hamilton lo ha raccolto spavaldo. Tra i due compagni di squadra è già guerra dichiarata. Lewis punta al terzo titolo come Magic Senna, Nico al primo che l’anno scorso gli è sfuggito di mano.

“Sembra che la situazione sia uguale allo scorso anno e sarebbe una bella cosa. Siamo partiti bene, dimostrando che siamo forti. Però bisogna aspettare. Di certo è una bella lotta con il mio compagno. Devo ancora trovare l’assetto migliore e se ci riuscirò, starò davanti. Altrimenti sarà difficile”, Nico Rosberg.

Per il gran premio inaugurale la preoccupazione di Hamilton sono gli avversari.

“E’ stata una buona giornata, ho spinto al limite ed è andata bene. Abbiamo avuto la conferma di avere un buon passo, ma ci sono altre macchine veloci. Non pensavamo fossero arrivati così vicini”, Lewis Hamilton

L’ex presidente Luca di Monzemelo ha voluto inviare alla Ferrari il suo messagio augurale. Lo ha indirizzato al team principal Maurizio Arrivabene.

“A lei, ai piloti, ai tecnici, ai meccanici e a tutti i collaboratori della Gestione Sportiva il mio più affettuoso in bocca al lupo per questa importante stagione con l’augurio di vedere premiato il lavoro di voi tutti. Vi seguirò con affetto, nostalgia e con tutto il mio entusiasmo di tifoso”, Luca Montezemolo.